NELLA STANZA CON LA MOSCA © - TUTTI I DIRITTI RISERVATI COPYRIGHT 2018

Philomena

19.12.2013

 

 

Cosa resta di una vita intera passata a cercare qualcuno quando si scopre che egli resterà solo come ricordo? Un pianto struggente, un percorso che porta alla verità, la consolazione di averlo per sempre nel cuore.

 

Il film Philomena narra la drammatica e vera storia di una donna, una maddalena, a cui sottrassero ingiustamente e violentemente il figlio avuto da un rapporto occasionale e per questo motivo costretta a essere punita per tutta la vita! Ma la verità non poteva essere nascosta, non doveva essere sepolta e così Philomena Lee, con l’aiuto di Martin Sixsmith, tenta di ritrovarlo ben cinquant’anni dopo. Le si impongono degli ostacoli ingiustificati davanti al suo percorso ma la voglia e il desiderio sconfinato di ritrovare suo figlio le da forza e coraggio.
Un viaggio nelle varie città, nelle vite di persone che avevano conosciuto il figlio, il viaggio del suo cuore nel passato e nel futuro che l’attende, consapevole di una nuova verità di cui resterà solo un articolo di giornale.

 

Magistrale Judi Dench nei panni di Philomena Lee. I suoi occhi di ghiaccio fanno di questa una delle sue più belle interpretazioni. Perfetta, convincente ma conosciamo bene il suo operato nel mondo del cinema e da lei ci si aspettava di certo un’ottima performance.

Del ruolo ho apprezzato il lato drammatico e quelli spiritoso e ironico, tanto da farmi chiedere se la reale Philomena Lee fosse così. Scene di sconforto ma anche di sorrisi che alleggeriscono (fortunatamente) la trama. Infatti non sono arrivato al punto di versare lacrime (e di motivi ce ne sarebbero stati tanti) perché Philomena si mantiene su una linea sottile tra freddezza del racconto mista a coraggio e determinazione del personaggio (che non lo fanno sfociare nell’autocommiserazione) e ironia che abbassa il livello di lacrimazione. Philomena è forte, è cattolica e crede nel perdono. Non cede alla rabbia e al rancore e questo la rendono senza peccato.

 

Insomma un film da vedere, una verità da conoscere e di certo una della tante storie a cui appassionarsi perché di donne come Philomena (una maddalena) ce ne sono ancora tante e in attesa di ritrovare i propri figli perché le spiegazioni (e le scuse) da parte di quelle suore non arriveranno mai.

Non scendo nei particolari del film, anche se vorrei. Mi piacerebbe discutere sulla scena finale ma attenderò che lo vediate anche voi e magari discuterne tra i commenti.


Titolo: Philomena
Regia: Stephen Frears
Cast: Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth McCabe, Barbara Jefford, Kate Fleetwood, Peter Hermann
Paese: Gran Bretagna, USA, Francia
Durata: 98 min
Anno: 2013

Tags:

Please reload

LEGGI ANCHE

Please reload

SEGUIMI

  • Facebook Classic
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Classic